Qual è la differenza tra sodio periodato e sodio metaperiodato?

Quella differenza principale tra periodato di sodio e metaperiodato di sodio è che il periodato di sodio è un composto ipovalente, mentre il metaperiodato di sodio è un composto ipervalente.

Il periodato di sodio è un composto inorganico che ha la formula chimica NaIO4. È un composto ipovalente, il che significa che ha un atomo centrale che ha meno di otto elettroni nel suo guscio di elettroni di valenza. Il metaperiodato di sodio è un composto chimico inorganico ed è un derivato del periodato di sodio. È una molecola ipervalente, il che significa che ha uno o più elementi del gruppo principale con più di otto elettroni nel suo guscio di valenza.

CONTENUTI

1. Panoramica e differenze chiave
2. Cos’è il periodico di sodio?
3. Cos’è il metaperiodato di sodio?
4. Periodato di sodio vs metaperiodato di sodio in forma tabulare
5. Riepilogo: sodio periodico vs sodio metaperiodato

Cos’è il periodico di sodio?

Il periodato di sodio è un composto inorganico che ha la formula chimica NaIO4. È un sale inorganico costituito da un catione di sodio e un anione periodato. Possiamo chiamarlo il sale sodico dell’acido periodico. Simile a molti altri periodati, può anche esistere in diverse forme, come la forma metaperiodato di sodio e la forma ortoperiodato di sodio. Entrambi i tipi sono utili agenti ossidanti.

Periodato di sodio vs metaperiodato di sodio in forma tabulare

Figura 01: Struttura chimica del periodico di sodio

Il periodato di sodio si presenta come cristalli bianchi solubili in acqua. Questa sostanza è anche solubile negli acidi. Di solito, questa sostanza viene preparata sotto forma di periodato di idrogeno di sodio disponibile in commercio. Inoltre, possiamo produrre periodato di sodio per ossidazione di iodato con cloro e idrossido di sodio o da ioduro per ossidazione con bromo e idrossido di sodio. Tuttavia, le moderne preparazioni industriali includono l’ossidazione elettrochimica dello iodato all’anodo PbO2.

Il metaperiodato di sodio è un composto chimico inorganico ed è un derivato del periodato di sodio. È importante come fonte di acidi periodici, agenti analitici e agenti ossidanti, che sono coinvolti nell’ossidazione della cellulosa. Inoltre, è coinvolto nella scissione del diolo intorno per formare due aldeidi.

Periodato di sodio e metaperiodato di sodio - Confronto affiancato

Figura 02: struttura chimica degli anioni metaperiodici

Questo composto di solito si presenta sotto forma di metaperiodato di sodio triidrato. Questa forma di periodato di sodio può essere solitamente preparata mediante disidratazione del periodato di idrogeno di sodio con acido nitrico. Inoltre, possiamo farlo disidratando l’acido ortoperiodico usando il trattamento termico della miscela di reazione a 100 gradi Celsius sotto vuoto.

Il periodato di sodio e il metaperiodato di sodio sono composti inorganici del sale di sodio. Il periodato di sodio è un composto inorganico che ha la formula chimica NaIO4. Il metaperiodato di sodio è un composto chimico inorganico ed è un derivato del periodato di sodio. Il differenza fondamentale tra periodato di sodio e metaperiodato di sodio è quello il periodato di sodio è un composto ipovalente, mentre il metaperiodato di sodio è un composto ipervalente. Inoltre, possiamo preparare periodato di sodio dall’ossidazione di iodato con cloro e idrossido di sodio o da ioduro per ossidazione con bromo e idrossido di sodio. D’altra parte, abbiamo preparato il metaperiodato di sodio mediante disidratazione del periodato di idrogeno di sodio con acido nitrico.

Di seguito è riportato un riepilogo delle differenze tra periodato di sodio e metaperiodato di sodio in forma tabellare per il confronto affiancato.

Riepilogo: sodio periodico vs sodio metaperiodato

Il periodato di sodio è un composto inorganico avente la formula chimica NaIO4, mentre il metaperiodato di sodio è un composto chimico inorganico ed è un derivato del periodato di sodio. Il differenza fondamentale tra periodato di sodio e metaperiodato di sodio è quello il periodato di sodio è un composto ipovalente, mentre il metaperiodato di sodio è un composto ipervalente.

Riferimento:

1. “sodio metaperiodato triidrato.Centro nazionale per l’informazione sulle biotecnologie. Database composto PubChem.

Immagini di cortesia:

1. “Perjodaato di sodio per“Per Dr.T – Il proprio lavoro (CC BY-SA 3.0) tramite Commons Wikimedia
2. “Metaperiodato-ioneDi NEUROtiker – Opera propria (dominio pubblico) tramite Commons Wikimedia