Qual è la differenza tra glucosamina e glutammina?

Quella la principale differenza tra glucosamina e glutammina è che la glucosamina è uno zucchero naturale che si trova intorno alle nostre articolazioni e legamenti, mentre la glutammina è un aminoacido condizionatamente essenziale che fornisce carburante al nostro tratto digestivo.

La glucosamina può essere descritta come un amminozucchero e un importante precursore di molte reazioni di sintesi biochimica che coinvolgono proteine ​​e lipidi. La glutammina è uno dei principali aminoacidi non essenziali.

CONTENUTI

1. Panoramica e differenze chiave
2. Cos’è la glucosamina?
3. Cos’è la glutammina?
4. Glucosamina vs Glutammina in forma tabulare
5. Riepilogo – Glucosamina vs Glutammina

Cos’è la glucosamina?

La glucosamina può essere descritta come un amminozucchero e un importante precursore di molte reazioni di sintesi biochimica che coinvolgono proteine ​​e lipidi. Questa sostanza può essere definita uno dei monosaccaridi più abbondanti e appartiene alla parte di due polisaccaridi: il chitosano e la chitina.

Glucosamina vs Glutammina in forma tabulare

Figura 01: struttura chimica della glucosamina

Commercialmente, la glucosamina può essere prodotta dall’idrolisi dell’esoscheletro dei molluschi o raramente dalla fermentazione di cereali come mais o grano. È particolarmente utile come integratore alimentare generale. Ci sono poche prove che sia efficace per alleviare l’artrite e il dolore correlato. Tuttavia, non è un farmaco da prescrizione.

Questo farmaco si trova naturalmente nei gusci di vongole, nelle ossa degli animali, nel midollo osseo e nei funghi. L’isomero D di questo amminoacido si trova naturalmente sotto forma di glucosamina-6-fosfato, che è il precursore biochimico della maggior parte degli zuccheri contenenti azoto.

Cos’è la glutammina?

La glutammina è uno dei principali aminoacidi non essenziali. Possiamo abbreviarlo in Gln. Il gruppo R ha un gruppo amminico aggiuntivo. Questo è legato alla struttura dell’acido glutammico; tuttavia, la glutammina ha una catena laterale ammidica invece di un gruppo idrossile dell’acido glutammico. La glutammina ha la seguente struttura:

Glucosamina e Glutammina - Confronto affiancato

Figura 02: struttura chimica dell’L-glutammato

Inoltre, la glutammina è l’amminoacido libero più abbondante nel sangue umano. La sua concentrazione nel sangue è di circa 500-900 mol/L. La glutammina si forma attraverso i codoni CAA e CAG. Inoltre, viene sintetizzato dal glutammato e dall’ammoniaca in presenza dell’enzima glutammato sintetasi. Viene prodotto principalmente nei muscoli e piccole quantità vengono rilasciate dai polmoni e dal cervello.

La glutammina ha varie funzioni nei sistemi biologici. Partecipa alla formazione di proteine ​​come altri amminoacidi. Inoltre, la glutammina è responsabile della regolazione dell’equilibrio acido-base nei reni. Serve come fonte di azoto e carbonio e come fonte di energia dopo il glucosio. L’ammoniaca prodotta dall’attività metabolica è tossica per le cellule se allo stato libero. Tuttavia, la glutammina è un modo non tossico per trasportare l’ammoniaca nel sangue.

Qual è la differenza tra glucosamina e glutammina?

Sebbene i nomi glucosamina e glutammina suonino simili, sono composti diversi. Il differenza fondamentale tra glucosamina e glutammina è quello la glucosamina è uno zucchero naturale che si trova intorno alle nostre articolazioni e legamenti, mentre la glutammina è un aminoacido condizionatamente essenziale che fornisce carburante per il nostro tratto digestivo.

L’infografica sottostante presenta le differenze tra glucosamina e glutammina in forma tabellare per il confronto fianco a fianco.

Riepilogo – Glucosamina vs Glutammina

La glucosamina può essere descritta come un amminozucchero e un importante precursore di molte reazioni di sintesi biochimica che coinvolgono proteine ​​e lipidi. La glutammina è uno dei principali aminoacidi non essenziali. Il differenza fondamentale tra glucosamina e glutammina è quello la glucosamina è uno zucchero naturale che si trova intorno alle nostre articolazioni e legamenti, mentre la glutammina è un aminoacido condizionatamente essenziale che fornisce carburante per il nostro tratto digestivo.

Riferimento:

1. Watford, Malcom. “Glutammina e glutammato: aminoacidi non essenziali o essenziali?Alimentazione animale (Zhongguo Xu Mu Shou Yi Xue Hui)Editoria KeAi, settembre 2015.

Immagini di cortesia:

1. “Formula Strutturale di Glucosamina V.1” Di Jü – Opera propria (di dominio pubblico) tramite Commons Wikimedia
2. “Formula strutturale di L-glutammato” Di Jü – Opera propria (di dominio pubblico) tramite Commons Wikimedia