Qual è la differenza tra CD55 e CD59?

Differenza principale tra CD55 e CD59 è che CD55 è una proteina che regola il sistema del complemento inibendo l’aggregazione della C3 convertasi delle vie classiche e alternative e forma un complesso di attacco della membrana del complemento, mentre CD59 è una proteina che regola il sistema del complemento impedendo al C9 di polimerizzare e formare un attacco di membrana del complemento. complesso.

Il complesso di attacco della membrana del complemento è un complesso proteico formato sulla superficie della membrana cellulare del patogeno come risultato del lavoro del sistema del complemento ospite. La formazione del complesso di attacco della membrana del complemento innesca la lisi delle cellule patogene. Esistono diverse molecole che possono regolare il sistema del complemento e la formazione del complesso di attacco della membrana del complemento. Pertanto, CD55 e CD59 sono due proteine ​​che regolano il sistema del complemento inibendo la formazione del complesso di attacco della membrana del complemento.

CONTENUTI

1. Panoramica e differenze chiave
2. Cos’è il CD55?
3. Cos’è CD59?
4. Somiglianze – CD55 e CD59
5. CD55 vs CD59 in forma tabulare
6. Riepilogo: CD55 vs CD59

Cos’è il CD55?

CD55, noto anche come completare il fattore di accelerazione del decadimento o DAF, è una proteina che regola il sistema del complemento inibendo l’aggregazione della C3 convertasi delle vie classiche e alternative e formando il complesso di attacco della membrana del complemento. CD55 regola il sistema del complemento sulla superficie cellulare. Di solito riconosce i frammenti C4b e C3b formati durante l’attivazione di C4 (vie classiche e alternative) e C3 (vie alternative). L’interazione di CD55 con C4b della via classica e della lectina interferisce con la conversione di C2 in C2b, prevenendo così la formazione di C4b2a (C3 convertasi sia nella via classica che in quella lectina). D’altra parte, quando CD55 interagisce con C3b dalla via alternativa, interferisce con la conversione del fattore B in Bb da parte del fattore D. Pertanto, impedisce la formazione di C3bBb (C3 convertasi nella via alternativa). Pertanto, CD55 essenzialmente inattiva la convertasi C3, che impedisce indirettamente la formazione del complesso di attacco della membrana.

CD55 e CD59 - Confronto affiancato

Figura 01: CD55

Inoltre, questa glicoproteina è codificata da CD55 geni negli esseri umani. CD55 è anche ampiamente distribuito tra le cellule ematopoietiche e non ematopoietiche. Inoltre, è anche un determinante del sistema dei gruppi sanguigni di Cromer.

Cos’è CD59?

CD59 è una proteina che regola il sistema del complemento impedendo al C9 di polimerizzare e formare un complesso di attacco della membrana del complemento. È anche noto come proteina inibitoria MAC (MAC-IP), inibitore della lisi della membrana reattiva (MIRL) o scudo. CD59 è una glicoproteina ed è codificata da CD59 geni negli esseri umani. È una proteina del dominio LU. Inoltre, CD59 appartiene alla famiglia delle proteine ​​LY6/uPAR/alfa-neurotossine.

CD55 vs CD59 in forma tabulare

Figura 02: CD59

Il CD59 si attacca alla cellula ospite tramite l’ancora del glicofosfatidilinositolo (GPI). Normalmente, quando l’attivazione del complemento provoca la deposizione di C5b678 sulle cellule ospiti, il CD59 può prevenire la polimerizzazione e la formazione del complesso di attacco della membrana del complemento. CD59 può anche segnalare alle cellule di svolgere azioni attive come l’endocitosi del complesso CD59-CD9. Inoltre, le mutazioni che interessano l’ancora GPI riducono l’espressione di CD59, determinando una malattia chiamata emoglobinuria parossistica notturna.

Quali sono le somiglianze tra CD55 e CD59?

  • CD55 e CD59 sono due proteine ​​che regolano il sistema del complemento inibendo la formazione del complesso di attacco della membrana del complemento.
  • Entrambi sono glicoproteine.
  • Le mutazioni che interessano l’ancora GPI riducono l’espressione di CD55 e CD59, determinando una malattia chiamata emoglobinuria parossistica notturna.
  • Sono essenziali per regolare la risposta immunitaria dell’ospite.

Qual è la differenza tra CD55 e CD59?

CD55 è una proteina che regola il sistema del complemento inibendo l’aggregazione della C3 convertasi dalle vie classiche e alternative e forma un complesso di attacco della membrana del complemento, mentre CD59 è una proteina che regola il sistema del complemento impedendo al C9 di polimerizzare e formando una membrana del complemento complesso di attacco. Quindi, ecco le principali differenze tra CD55 e CD59. Inoltre, CD55 è codificato da CD55 gene negli esseri umani, mentre CD59 è codificato da CD59 geni negli esseri umani.

L’infografica sottostante presenta le differenze tra CD55 e CD59 in forma tabellare per un confronto affiancato.

Riepilogo: CD55 vs CD59

CD55 e CD59 sono due glicoproteine. CD55 regola il sistema del complemento inibendo l’aggregazione della convertasi C3 delle vie classiche e alternative e formando il complesso di attacco della membrana del complemento. D’altra parte, CD59 regola il sistema del complemento impedendo al C9 di polimerizzare e formare un complesso di attacco della membrana del complemento. Quindi, ecco le principali differenze tra CD55 e CD59.

Riferimento:

1. “Fattore di accelerazione del decadimento.” Panoramica | Argomenti ScienceDirect.
2. “CD59.” Panoramica | Argomenti ScienceDirect.

Immagini di cortesia:

1. “Proteina CD55 PDB 1 ora 03“Di Emw – Il proprio lavoro (CC BY-SA 3.0) tramite Commons Wikimedia
2. “CD59 2j8b(CC BY-SA 4.0) tramite Commons Wikimedia